della settimana #2

Copiando spudoratamente da altri blog e partendo già male, cioè in ritardo (è lunedì e non domenica) e ancora più in ritardo (non è nemmeno la prima settimana dell’anno, ma la seconda) proviamo, come proposito per quest’anno – visto che altri non ne ho fatti, ancora – a fare questa lista di very good things. Sono tentata di scrivere anche la very bad bad bad things, ma verrebbe meno lo scopo terapeutico, no?

  • Svegliarmi sabato mattina alle 15:00 senza la minima idea di che ora fossero.
  • Cucinare per lui: gnocchi, pancakes, panna cotta, pollo alla crema.
  • Pulire il bagno a livello 5 (su 5): svuotando ogni armadietto, e pulendo ogni singolo barattolo, soprattutto la sua schiuma da barba (cercando di ricordarmi che gli uomini hanno seri problemi genetici, non è colpa loro).
  • Passare giornate intere a giocare ai Sims 3.
  • La cena al giapponese e il regalo.
  • Finire il barattolo di burro d’arachidi sul divano.
  • Vincere la partita a nove di texas holdem.

Poche cose, ma la prima vale per dieci.

6 commenti

  • Lucretia ha detto:

    braFa
    il giorno della settimana in realtà puoi deciderlo tu, non è mica tassativa la domenica! io sta cosa l’ho presa da delacroix (su tumblr) ma lei a sua volta l’ha presa da gala darling che fa il “things I love thursday”. quindi direi che sei ancora in tempo per decidere quando vuoi farlo!

  • Lucretia ha detto:

    figurati, pure io all’inizio. poi diventa questione di abitudine. così come ti tieni a mente un post che vuoi scrivere, allo stesso modo farai la tua lista. oppure semplicemente ti appunti le cose nelle bozze (o dove capita) durante la settimana!

  • Alisea ha detto:

    Uhm, non mi si apre il link perchè blog protetto.. come funziona?

  • Lucretia ha detto:

    alisea, se vuoi basta chiedere
    semplicemente, ispirata da altre bloggers, ho cominciato a scrivere le mie very good things della settimana, ogni domenica sera. io questa cosa l’ho presa da delacroix: http://delacroix.tumblr.com/tagged/very_good_things
    “For the newbies: It’s proven that grateful people are happier, less depressed, less stressed, and more satisfied with their lives and social relationships. So, every week, I post a list of “very good things” that made my week extra-special.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.