delle solite serate, finalmente

Ho disfatto l’albero di natale, le valigie, riordinato, giocato alla wii, fatto un paio di lavatrici, ritirato la roba stesa. Ora cena – stento a credere di farla a un’ora decente – e poi qualcosa in tv, o direttamente il letto, che da domani si ricomincia, con il lavoro, con la vita di sempre e i soliti ritmi.

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.