della palestra e dei problemi insormontabili

Il problema principale della palestra non sono i pantaloni normalissimi di cotone e lycra a 45€ e nemmeno il tentativo di vendermi una maglietta nera normalissima a 28€. Nemmeno l’abbonamento pagato anticipato per un anno intero e nemmeno la scocciatura del certificato medico da fare. Sono le scarpe.
Datemi delle scarpe con tacco, e io avrò un parere. Belle, brutte, orribili, meravigliose, e considerando che, a me, i miei gusti piacciono, va bene così. Però portatemi in un negozio di scarpe sportive e buio totale; come per gli occhiali. Non so dire cosa è bello e cosa no, davvero. Non riesco a farmi un’opinione. Per questo voglio sempre andarci con qualcuno, per avere il suo parere, che sarà poi l’unico che seguirò.
Questa volta invece mi tocca, dopo un giro veloce ed infruttuoso nel solito negozio costosissimo di Biella, cercarmele da me. Il problema enorme è che nel caso non si sappia, io ho la fobia dei piedi grandi. Ho un 38, che dicono sia un numero normale, ma mi sembra di avere delle specie di piedi da clown; per questo metto solo scarpe con tacco e solo con la punta rotonda; io adoro mettere pantaloni a zampa e scarpine rotonde perché così i piedi proprio non si vedono. Avrei dovuto nascere in Cina qualche anno fa, lo so

[update, ché sto post l’ho scritto la settimana scorsa. ho trovato le scarpe per me. ora si  tratta di trovarle in un negozio, provarmele, e farmele ancora piacere.]

17 commenti

  • Alexiel ha detto:

    Brava! Così si fa! Le Vans sono bellissime, io ho praticamente solo quelle. Adoro le scarpe da ginnatica *__* Potessi, ti darei una mano io in giro per negozi ^__^

    Comunque 38 è ancora un piedino. Pensa a quante ragazze hanno il 40 o più Vabbè, parlo io che ho 36 e se metto le scarpe 37 mi sento un clown come succede a te…

  • anija ha detto:

    Io invidio chi è capace di mettersi leggings o jeans stretti alla caviglia e ballerine; io non potrei nemmeno minacciata da un fucile senza sentirmi profondamente ridicola e sformata.

  • Alexiel ha detto:

    A prescindere, i pantaloni stretti alla caviglia sono il male! A questo punto le ballerine perdono di importanza… tanto sarei concentrata sulle mie cosce enormi!

    Piuttosto, io ho un’ipocondria verso le scarpe col tacco sotto i jeans lunghi, non riesco proprio a farmele piacere… per me andrebbero solo sotto le gonne…

  • IlMale ha detto:

    palestra= movimento, evitiamo le scarpe fetenti…

    dovrai correre pedalare e usare macchine, presumo a meno che tu non voglia fare qualcosa di specifico…

    ti toccano un paio di Nike mi sa.

    o di Puma, adidas quel che ti pare…

    Io sono affezionato alle prime 2 perchè riesco a farle durare.

    senza spendere soldi inutili in cose pacchiane, con tante cazzatine inesistenti..

    direi le zoom trainer. o le pegasus.

     

  • Alexiel ha detto:

    Ma no, io in palestra ci andavo con le vans e non mi hanno mai dati problemi, mai un po’ di puzza!

    In realtà l’unica volta che hanno puzzato è stato quando hanno imbarcato acqua, ma il giorno dopo sono tornate come nuove u_u

    Poi le Vans io le compro a 60 euro, due paia insieme… quindi sono anche convenienti

  • Erika ha detto:

    Sconsiglio le Vans anche io :S

    Sono bellissime esteticamente, ma per esperienza ti dico che sono scomodissime per fare sport… Rischi di tornare a casa con i piedi distrutti.

    Un paio di Nike sarebbero l’ideale.

    My two cents

  • ChiaraScura ha detto:

    ma non sono enormi le scarpe che vuoi prendere? boh forse è l’immagine che mi dà l’impressione che quelle scarpe siano grosse…

    ti preoccupi del piede da clown ma se metti le vans non ti diventano i piedi enormi???

    e poi comunque basta che i piedi siano proporzionati a chi "li porta" =D io ho il 41 ma su di me il 41 non stona XD come immagino non stoni un 38 su di te…

  • anija ha detto:

    Ma se i piedi sono più larghi che lunghi a me va bene sono molto manga style sotto questo punto di vista

  • ChiaraScura ha detto:

     è curiosa come cosa…

  • Selkis ha detto:

    nono, le vans per la palestra no… nike o adidas vanno bene, ma io sono fedelissima alle Freddy

  • anija ha detto:

    Ma sono fatte a proiettile…

  • Di ha detto:

    Mh, le vans per la palestra sono scomode. Ti consiglio anche io un paio di nike o anche le puma. Considera poi che devono essere morbide chè se stai sul tapis roulant devi correrci bene o ne risentirà anche la schiena.

  • Alexiel ha detto:

    Boh allora mi sa che solo io trovo le vans più comode delle ciabatte XD Le adoro proprio per questo (oltre che per il manga style, si intende!). Da quando le ho comprate non ho più indossato gli anfibi, che in confronto sono una tortura cinese

  • anija ha detto:

    tapis roulant? vade retro

    Riguardo la comodità… il fatto che non abbia scarpe con il tacco più basso di 7cm dovrebbe far capire quanta importanza do alla comodità

  • Di ha detto:

    Ohhh come sei sofisticata. Scherzo dai Qualsiasi cosa tu debba fare in palestra (lontana dal tapis roulant), coi tacchi la farai malissimo. Ok, vado eh?

  • alexn ha detto:

    Sei troppo buffa, con le tue manie 

  • Stefano ha detto:

    Se ci devi anche correre, ti ci vogliono le Saucony così eviti sovraccarichi alla col. vertebrale. Ad arco plantare come stai messa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.