amen

Dio benedica la Barilla – sezione pasta.
Già l’esistenza dei fusilli bucati corti mi rende sicura del fatto che non metterò mai piede fuori dall’italia per più di un mese senza averne una scorta dietro. Che poi, mica è come la Mulino Bianco; io non amo i biscotti, e quando li compro li compro della marca che capita; ma onestamente, pan di stelle e macine sono identici, assolutamente identici, tra una marca e l’altra; compro Mulino Bianco solo per la confezione che è esteticamente più bella (sì, lo so, non si dovrebbe far così la spesa… ma voi non ordinate la merce sul rullo della cassa in ordine di grandezza, quindi zitti). Provate a, 1) trovare i fusilli bucati corti di un’altra marca 2) trovarli della stessa consistenza da crudi e da cotti 3) che abbiano lontanamente lo stesso gusto. E’ impossibile.

A parte questo, dio benedica la Barilla per i primi al microonde. Non sporchi nemmeno una pentola, non devi aprire la bombola del gas, niente girare di tanto in tanto, niente di niente. Scarti, cellophani, inmicroondi, mangi. La perfezione.

12 commenti

  • c.m. ha detto:

    Ma noooooo, dai.

    Vuoi mettere un piatto di pasta fatto "al volo" con lo stesso cucinato da te?

    Io ho scoperto che la differenza è di non più di cinque minuti e due pentole in più da lavare. Se usi quelle in teflon vengono pulite senza lamentarsi troppo.

    Però costa meno e sai cosa ci metti dentro!!!

  • Liquidlullaby ha detto:

    Il microonde non ce l’ho, però posso assicurarti che hai ragione. La pasta Barilla non ha niente a che vedere con la pasta di qualunque altra marca. Ultimamente sto mangiando anche i piccolini *_* e sono troppo divertenti e si cuociono velocemente anche.

  • winter ha detto:

    Sono a dieta rigorosissima, ma domani li cerco e li compero.

  • IlMale ha detto:

    Oh mamma la fiera del precotto…..
    Per amor di patria, quando ti trasferisci, compra una lavastoviglie!!!, Almeno le pentole le lava lei, e magari ti cucini qualcosa di decente… e non i surgelatoni… (guarda piuttosto ti faccio io da catering!).
    Però la scena delle confezioni messe per ordine di grandezza che scorrono sul nastro la vorrei vedere! Anzi, vorrei vedere più che altro, la tua espressione quando la cassiera,incurante, ammonticchia a casaccio le sovracitate confezioni, dopo averle battute…

  • anija ha detto:

    Dai, su, a me piace cucinare ma come fai alle dieci di sera a cucinare decentemente una porzione di Taglerini con gamberetti, robiola e scorzetta di limone decentemente?

  • IlMale ha detto:

    Mangiando ormai sempre a quell’ ora,fra rientro a casa +/- alle 20.00,i gatti, da sfamare 2 pulizie obbligatorie, lavarmi, etc..
    Direi che non ho problemi a cucinare a quell’ ora, a fare tutto il resto si,
    Se vuoi facciamo cambio, io cucino, e ti parcheggio le camicie da stirare? (Il bucato no, che vorrei tenerle del loro colore originario)

  • Lex ha detto:

    Devo assaggiarli questi primi al microonde °_°

  • Fedina ha detto:

    sono pure buonissimi i primi in busta ultimamente. è che sono molto cari, secondo me.

  • Franklin ha detto:

    credo proprio che aprirò una rubrica culinaria …cmq per me i vermicellini sono una libidine…

  • Igraine ha detto:

    Perchè nessuno ha spezzato una lancia in favore dei biscotti??
    Lasciate che passi inosservata l’eresia che riguarda quei piccoli oggettini farinosi, super dolcissimi, friabili, fragranti…
    Mi spiace Anjia, ti concedo tutto, ma le macine sono le macine, e i pan di stelle stanno a mille chilometri da loro..

  • SorrisoTriste ha detto:

    Io quoto Igraine… Amo i Ritornelli, in particolare. E non li ho mai trovati di un’altra marca che fossero così buoni…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.