caprioli e animalisti

Protestare contro l’abbattimento dei caprioli. Con tutti i casi di maltrattamento animali in allevamenti e canili, animali squoiati vivi per farne pellicce, aragoste bollite vive dopo essere state tenute a boccheggiare nel ghiaccio per giornate, insomma, dovete rompere i coglioni per il sacrosanto abbattimento dei caprioli? Se son troppi, son troppi! Guidateci voi per strada sapendo che un capriolo potrebbe sbucare fuori da un momento all’altro e piantarsi in mezzo alla strada, distruggendo la vostra macchina e rischiando di uccidervi senza farsi nulla (no, perché nel caso non lo si sappia, sono animali giusto un pochino pesanti e resistenti). Vediamo se un capriolo decide che quel giorno ha da puntarvi e caricarvi. Vediamo dove ve lo infila, lo striscione « io amo i caprioli ».

edit
Quanto al fatto che siano animali carini visto che Bambi è carino, nessuno ha mai sentito il verso del capriolo? Magari di notte? No, eh?

19 commenti

  • Andrew ha detto:

    Questa mi giunge nuova
    Però, oddio… Da una parte poveri caprioli, ma dall’altra è una scelta ragionevole.

    Guidateci voi per strada sapendo che un capriolo potrebbe sbucare fuori da un momento all’altro e piantarsi in mezzo alla strada, distruggendo la vostra macchina e rischiando di uccidervi senza farsi nulla -> Anche se non sono proprio gli stessi animali, ricorda una scena di The Ring 2 XD Okay, non c’è niente da ridere, ma l’hai descritta uguale, quasi quasi.

    Ehm… com’è che sarebbe il verso del capriolo?

  • britishkiller ha detto:

    ma poi bambi è un cerbiatto (cervo)… non lo capisce nessuno… sigh.

  • anija ha detto:

    Il verso è una specie di rantolo gutturale misto tosse catarrosa. Guarda, una goduria vera per le orecchie assonnate, se sei in una baita.

  • Fedina ha detto:

    visto che sono troppe anche le persone, non si potrebbe eliminarne un po’? io ne ho una bella lista se serve

  • Stefano ha detto:

    Ma no, quello non è il verso, è una frase. Vuol dire : "Ci sono troppi automobilisti in giro, facciamone fuori qualcuno"

  • gmz ha detto:

    io sono per il trasloco… ci sarà qualche parco che può ospitarli, no?

    e magari una castratina così tra 4/5 anni non siamo ancora punto e accapo…

    troppo cattivo?

  • Robi ha detto:

    Io quoterei Fedina… ^.^’ cmq mi diapice un po’, ecco, anche se la mia auto ha già ringraziato un paio di volte e le mie vertebre pure, per le frenate di colpo… e poi se son troppi, uh, … che resterebbe da fare? Me li tengo tutti io? Tanto ormai, iguane, cani, gatti… ^^’

  • Liquidlullaby ha detto:

    Che poi, se proprio vogliamo dirla tutta, sono anche animali abbastanza dannosi. E sono talmente prolifici che non avranno problemi a farne nascere altrettanti. Non sono comunque in via di estinzione come vogliono far credere alcuni animalisti.

  • mescal° ha detto:

    Vi siete persi Dj Francesco che stona 4 frasi freestyle sul tema "salviamo i bambi", Studio Aperto sempre sia lodato.
    Vorrei fare lo striscione "impaliamo chi li chiama BAMBI".
    Li odio, li odio, li odio.

  • anija ha detto:

    Forse confondono tutti stambecchi e camosci con banali caprioli -_-‘

  • anija ha detto:

    No ma che poi se ci fosse un’invasione di galline, qualcuno farebbe diatribe sull’ucciderle o no? Eppure da noi il capriolo è un piatto comune nei ristoranti.

  • sakazaki ha detto:

    Almeno la marmotta fa il cioccolato…

    I caprioli cosa fanno?

  • Anya78 ha detto:

    magari non condividerai il mio pensiero, però, visto che ce n’era la possibilità, un trasloco sarebbe stata una soluzione migliore secondo me.

  • tommaso ha detto:

    anija io mi permetto di scriverti la prima volta e lo faccio senza darti ragione.

    non sarà facile spiegare quel che voglio dire in pochissime righe. parto dal pratico: anche gli uomini sono troppi… perchè non ne facciamo fuori qualcuno? i danni del sovraffollamento umano è immensamente maggiore del danno del presunto, ridicolo, spietato, inverosimile, triste sovraffollamento dei caprioli. vogliamo lasciare la morale fuori dalla storia? ok, ci sto. spazio alla razionalità: eliminiamo le specie che tra danni e benefici vedono un prevalere di danni. siamo certi che il problema sono 4 cazzo di fottuti poveri cristi di caprioli di troppo? nessun’altra specie fa più danni? a milano siamo sepolti da una marea infinita di gente di merda, arrogante, ignorante, strafottente corrotta, violenta, viscida, meschina. a gli hanno dato diritto di voto invece di abbatterli.

    se poi, come farei, vogliamo provare a ragionare anche in termini di morale, bè uccidere un capriolo con un fucile è….. mostruoso. l’hai mai visto fare? non credo reggeresti la vista fino alla fine. come dici tu le crudeltà sugli animali sono tante, non ne serve una in più. siamo sicuri che non c’era altra soluzione per risolvere il problema (se esiste) del sovraffollamento dei caprioli se non abbattendoli a fucilate da vigliacchi? cozzano con le auto? ci sono dei metodi di recinzione selettiva delle strade molto efficaci e economici per esempio. e stai certa che qualunque fosse il problema (se esiste, ribadisco) causato dal sovraffollamento dei caprioli ci sarebbe una soluzione meno violenta, meno vigliacca, meno ripugnante, meno disumana.

    l’uso di un fucile per abbattere, a tradimento, un essere del tutto inconsapevole della violenza e della minaccia che il fucile rappresenta, magari mentre corre per giocare (anche i caprioli giocano) è davvero l’ultima l’ultima l’ultima delle soluzioni da prendere in considerazione.

    invece è stata la prima.

     

  • mikeb ha detto:

    Allora sterminiamo anche le quattro paperelle

  • anija ha detto:

    #tommaso
    Mah, usare questo post per propagandare contro la caccia mi pare un po’ eccessivo … io sono a favore, ma ecco, non è che ho fatto un post elencando i motivi per cui sono a favore o altro. Ho fatto un post ironico sul fatto che a parer mio dovrebbero aver altro da fare questi animalisti; anche perché se credono di far abolire la caccia, forse hanno sottovalutato un attimino l’impresa visto che è da quando l’uomo è sulla terra che caccia.

    Molti hanno espresso la loro opinione discordante in due righe (anya78, robi, gmz) e altri si sono astenuti da opinioni facendo solo qualche battuta (come avrebbe dovuto ispirare il post). Non era il caso di propagandare con un commento così lungo, visto che questo non è un blog di lotta animalista né l’opposto.

    #mikeb
    Mi sfugge il senso del commento ma mi preme una precisazione.
    ster|mi||re
    CO eliminare, uccidendo fino all’ultimo individuo, senza lasciare sopravvissuti.

  • tommaso ha detto:

    vabè. giusto p. c. non sono un animalista nè nulla di assimilabile. m’astengo dal replicare. il blog è tuo e le regole le decidi tu

  • maurizio ha detto:

    Io sono qui che coltivo un grande girdino e una grande quantità di buontemponi si mette e difendere i caprioli? Ma fatemi ridere che se fosse poer me non li farei neppure vedere la luce del sole. Ma sapete quanti danni fanno a fiori alberi e anche al lavoro di tante oneste persone?
    difendete gli uomini e non i caprioli.
    I caprioli prendeteli pure a pallettoni nella schiena.E tanti auguri.

  • maurizio ha detto:

    dimenticavo un’ altra cosa.
    Io vengo dalla provincai di trento dove altri buontemponi di questa provincia si sono messi inmente di reintrodurre l’ orso pagando naturalmente con i soldi della gente. Spese stupide e assurde.
    Se sta gente si introducesse un paio d’ aspidi sotto le coperte farebbero un’ atto di virtù.
    Quella colta che ho letto il giornale ec’era scritto che l’ orso trentino è andato in Germania ( aveva il radiocollare) e li, lo hanno fucilato, ho brindato con immensa soddisfazione  al buon senso della gente di quel luoghi della baviera.Quel giorno che bel giorno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.