curiosità dell’essere umano

E’ curioso come *lui* (sperando non legga questo post – anche se son cose che in realtà già sa – ma so che si arrabbierebbe a vederle scritte nero su bianco), dispensatore di alte moralità sovrumane e assolutamente contraddittorie perfino nel momento in cui le pronuncia, che mi rimprovera sempre – assieme agli altri mille comportamenti – il fatto che, quando ho torto, la butto sul ridere invece di (e questa è una supposizione di reazione corretta mia, visto che lui non me ne ha mai insegnata una) inginocchiarmi sui ceci e ammettere tra le lacrime, implorando pietà, di avere torto, ecco, è curioso che lui, nella stessa situazione, ammetta di aver torto – tenendo fede alla sua ipermoralità – e dopo un buonanotte mi attacchi il telefono in faccia.
Curioso, davvero.

5 commenti

  • ---]--[8 ha detto:

    jackHammer

    voglio questo, per tirare una bestemmia cosi’ forte che possa fare il giro del globo.

  • mendo ha detto:

    beh magari lui non era convinto di aver torto ma ti ha solo detto cosi’ per chiudere una conversazione che stava diventando esasperante. E’ abbastanza tipico di noi maschi fare così quando ci troviamo di fronte una donna testarda che non capisce la (per noi) semplice logica maschile

    edit: ovviamente e’ solo un’ipotesi non sapendo nulla di voi e della vostra conversazione

  • anija ha detto:

    Ti assicuro che è l’ultima cosa al mondo che si potrebbe fare, darmi ragione per sfinimento. Primo, perchè me ne accorgo e mi infurio, e si sa. Secondo, perchè anche *lui* ha la sua dose di testardaggine

  • louis ha detto:

    forse aveva bisogno di prendere tempo e meditare sui propri errori – avendo riconosciuto l’essere in torto.
    la -semplice logica maschile – (verità santissima) spesso va in tilt di fronte alla meravigliosa capacità dialettica e introspettiva femminile-

  • mendo ha detto:

    Anja immagino che tu te ne accorga e proprio per questo pensavo che ti avesse detto così e poi messo giù al volo. Come dire: "so che ti arrabbi ma non ne posso proprio più e stacco la comunicazione"

    Ok, faccio outing: qualche volta l’ho fatto anche io!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.