io sono qui

Niente da fare, sono comunistissima.
Elezioni 2006. Io sono qui. E tu dove sei?La cosa bella è che secondo questo grafico, il partito più affine è RnP, che però devo leggere la didascalia visto che non ho idea di cosa sia. Ah! E’ la Rosa nel Pugno… mi sento male :S
Vorrei chiarire una cosa. Secondo questo test, la Rosa nel Pugno è tendenzialmente favorevole alla Legge 30 del 2003 di riforma del mercato del lavoro (nota come legge Biagi o legge Maroni), mentre io sono tendenzialmente contraria. E’ molto contrario al fatto di considerare i diritti dell’embrione umano devono simili a quelli di una persona vivente, e qui lo sono anche io, ma per dio, dovrebbe andare al di là della politica questa cosa qui. E’ molto contrario all’equiparare droghe leggere e droghe pesanti, e ci mancherebbe, aggiungo. E’ contrario a sostenere con denaro pubblico le famiglie che scelgono la scuola privata, e io sono sempre stata contro le scuole private, perchè a parere mio, per come sono adesso le scuole private – visto come lavorano, e lo so per esperienza diretta – sono scuole per asini e basta. E’ molto favorevole a introdurre il Reddito Minimo Garantito per chi è senza lavoro e non ha altre fonti di guadagno, mentre io sono assolutamente contraria (anche perchè il reddito minimo suppongo non si discosterebbe molto dal mio stipendio, e mi starebbe altamente sul cazzo vedere chi guadagna come me senza fare nulla – anche perchè io alla storia che non si trova lavoro ci credo poco). E’ molto contrario al blocco totale del PeerToPeer, e qui trova d’accordo me come credo il 99% dela popolazione italiana.
Però ecco, vorrei chiarire una cosa. La destra attuale fa cagare. E’ assurda, popolata da visionari nani e leghisti fanatici, insomma, non ha un minimo di credibilità e fa una cazzata dietro l’altra. Basta essere contrari a un paio delle cazzate che sono state fatte (indipendentemente dall’essere di sinistra e di destra) ed eccocia automaticamente a sinistra. Però io sono anche contro le cose che intende fare la sinistra, intendo quelle nuove (sono favorevole solo all’abolizione delle cazzate, insomma). Come la mettiamo? Cosa dovrei votare? Manca meno di un mese, e sono nel panico.

9 commenti

  • Robi ha detto:

    Ecco. Quando hai scoperto cosa fare magari dimmelo, che più o meno la mia situazione è la stessa <.<

  • philweblog ha detto:

    Concordo con varie tue idee. Ma aggiungo: la politica è una cosa stupida e insensata di per sè. Che senso ha pronunciare frasi tipo "il bene del paese"? Può esistere il bene generalizzato di un paese? Se fai il bene dei calzolai evidentemente non fai il bene di chi vende scarpe. Allora conviene dire di fare il bene di tutti, così tutti capiscono qualcosa a loro favore, votano, e non si rendono conto che quelli – tutti quelli! – guadagnano sul semplice fatto che noi contribuenti abitiamo il territorio nazionale…

  • Stefano ha detto:

    [joke] Come li fai i bambini, arrosto o in tegame?
    [/joke]
    Comunque, sì, se ci fosse una Destra vera, non questa, si potrebbe pure pensare di scegliere. Così, boh, io voto quel che  ho sempre votato ma ti dovessi dire quanto sono convinto, poco. Molto poco.

  • wuti ha detto:

    Da come scrivi e da ciò che scrivi sugli alrgomenti in questione ti direi di dare un’occhiata anche al PdCI di Diliberto.
    Nel frattempo (e sicuramente conosci già anche questo ma nel caso…) visualizza graficamente un paio di sogni…

    La frase precedente è un link…il tuo CSS non distingue link dal testo normale…che strano…o lo fa solo su firefox? beh, chissenefrega…

  • brian ha detto:

    «Concordo con varie tue idee. Ma aggiungo: la politica è…»

  • cHanTiLLa ha detto:

    Io credo che in questo periodo storico sia estremamente difficile stare a destra o a sinistra. Perchè non c’è  una vera destra o una vera sinistra. Sono "loro" i primi a cambiare idee e opinioni come il vento.
    A me non ispira davvero nessuno, come persona, pensare che ci debbano governare non mi entusiasma.
    Però il voto è un nostro diritto(forse), e ci tocca. Penso di scegliere chi di più si avvicina alle mie idee, a prescindere dalla specifica direzione politica, che secondo me non costituisce un criterio su cui basare il voto, o almeno non unicamente!

    baci!

  • philweblog ha detto:

    Anche wuti ha Firefox!! (chissà se il browser di qualcuno suggerisce anche le sue posizioni politiche… Explorer è ovviamente liberale, Opera vira sul comunista – tutto quel rosso, quell’anarchismo – Firefox potrebbe essere diessino… Mozilla in genere, con tutti questi animali – uccelli del tuono, volpi, fuochi – sa molto da sciamanico oltre che da open source, e potrebbe essere associato a certa sinistra, almeno…

  • Nervo ha detto:

    hahaahha Mozilliani di tutto il mondo, unitevi!
    P.S.: bellissima quellsa "cosa" in alto a destra!

  • steff ha detto:

    arrenditi all’evidenza!
    non puoi dare il tuo voto a forze politiche con idee così contrarie alle tue

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.