friends

Certo che guardare per la prima volta Friends, tutte e dieci le serie in pochi mesi è una mattonata. Una mattonata pesante.
Fortuna che non sono una ragazza emotiva :oops:

7 commenti

  • philweblog ha detto:

    Facevo questa considerazione ascoltando Radio80…

    Nel 1974 nasce la serie Happy Days.
    Nel 1975 nasco io.
    Nel 1976 nasce la serie The Muppet Show.

    Siamo nati sostanzialmente insieme. Entrambe le serie sono americane, ma…

    Happy Days è ambientata negli Anni Cinquanta, e non viene menzionato alcun riferimento alla situazione giovanile degli Anni Settanta, pur essendo un telefilm giovanilistico.

    The Muppet Show è ambientato nella contemporaneità, e compaiono figure di capelloni, freaks, figli dei fiori, oltre che personaggi in carne e ossa dal mondo del cinema e dell’arte passata e presente, ivi compreso il rock e l’heavy metal. Cioè: una serie per bambini (di tutte le età) politicamente molto scorretta.

    Stando alla generazione che rappresento, posso dire che ci siamo sdoppiati in due grandi fazioni: i figli di Happy Days e i figli dei Muppets.

    Mi è capitato di vedere Friends a casa di amiche. L’ho trovato strutturalmente identico a Happy Days. Nella forma e nel contenuto. L’unica differenza è che la donna ha sostituito l’uomo nelle funzioni drammaturgiche. Lei agisce, lui reagisce. Ma il plot è lo stesso: casa, locale, locale, casa.

    Ha vinto Happy Days.

  • obi83 ha detto:

    Ah i cofanetti dei telefilm sono così! Una puntata tira l’altra!! Sono come i cioccolatini!! Io mi sono guardato tutte le 7 stagioni di Buffy l’ammazza vampiri in pochi mesi, tutto di un fiato!! Ora mi aspettano le 10 stagioni di Friends pure a me, tutti me ne han sempre parlato bene…

  • wuti ha detto:

    Una cosa che non c’entra niente: ma le premiazioni di donna è web le faranno a Viareggio anche quest anno?
    No perchè mi sono pescato l’aperitivo l’anno scorso ma stavolta vorrei unirmi…

  • laludy ha detto:

    boiadunmondoladro a me friends non piace…o che non lo capisco…o che non mi si accorda…

  • anija ha detto:

    · laludy
    Io per tutte le prime serie mi sono chiesta se mi piaceva davvero o no. Poi ho riso mezz’ora, da sola, al buio, per una frase, e lì ho capito che sì, mi piaceva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.