c’è nuova droga!

E’ interessante vedere come i telegiornali (e si direbbe anche le forze dell’ordine) abbiano scoperto ora l’esistenza della – rullo di tamburi – cocaina, con notizie sui prezzi (tra l’altro, è una mia impressione o sono un po’ bassini i prezzi annunciati al tg della sera?). Pensare che qua da noi, il 60% dei ragazzi (e anche parecchi adulti) si fa normalmente di coca senza problemi. (quando ho detto questa cosa i miei si sono scandalizzati, credo aspetterò qualche lustro prima di spiegargli che io l’ho provata e non è satana o eroina).

Edit
Ho visto ora le foto di questo Lapo (non ho la televisione nè sono parente Agnelli, quindi è già tanto che io abbia capito chi sia, figuriamoci sapere anche che faccia avesse).
Ora, onsetamente: ve la sentite di giudicarlo così severamente? Avessi quella faccia, anche io mi farei di coca. Dal mattino alla sera. Sì sì.

16 commenti

  • Lucretia ha detto:

    certamente, ora il mondo si è improvvisamente reso conto che gira cocaina come se fosse zucchero…

  • silvia ha detto:

    non sarà satana ma non è nemmeno acqua benedetta…

  • anija ha detto:

    Infatti non ne approvo l’uso. Però l’idea che i miei hanno della cocaina è paragonabile a quella dell’eroina, lo fai una volta e bohm, non te ne tiri più fuori e ti chiama samara per dirti che morirai di aids entro 7 giorni.

  • silvia ha detto:

    diciamo che all’inizio la cocaina è meno invasiva dell’eroina.
    del resto io ho avuto brutte esperienze soprattutto con l’eroina (anche se non l’ho mai provata), ha dimezzato il gruppo che frequentavo da ragazzina.
    certo che anche la cocaina se uno non è abbastanza forte da provare e poi dire no ti può far finire nel baratro

  • Debbi ha detto:

    Già,hanno scoperto l’acqua calda…

  • Stefano ha detto:

    Non sono bassi i prezzi. Considera che "loro" ragionano sulla quantità

  • Lore ha detto:

    Io invece lo giudico severamente, per più di un motivo. Non per lo sniffare, perchè ognuno è libero di fare i cazzi suoi.

    Ma se hai delle responsabilità è diverso:

    -la fiat va da schifo e ora andrà peggio.
    -tu sei l’uomo immagine di una azienda mondiale.
    -le tue cazzate si ripercuoteranno sull’azienda in primis e poi su tutta l’economia del paese (e non bisogna essere un dottore della legge per capirlo.)

    Ora. Sniffa, vai coi bisex, gioca al dottore oppure cerca l’isola che non c’è, tanto hai i soldi per fare quello che ti pare… ma non farti sgamare.

    Perchè per questa cazzata ci rimetterà molta gente.

    Per quanto riguarda il discorso coca… beh, la diffusione la vediamo tutti. Io quando avevo quattordici anni o giù di li mi facevo il primo spinello… ora fanno ben altro.

    Scusa per il monologo, ma sono entrambe cose che mi stanno a cuore.

  • anija ha detto:

    Il mio "non giudicatelo severamente" era assolutamente ironico… spero si sia capito
    Io sono per il non giudicarlo affatto, tanto la sua vita è lontana anni luce dalla mia…

  • sakazaki ha detto:

    Anche il suo protafoglio e’ lontano anni luce dal mio…
    (pero’ al mattino ho una faccia migliore devo dire…)

  • Debbi ha detto:

    Ihihi,Angy,non hai proprio tutti i torti,gli ci vorrebbe altro che coca con una faccia come quella. Riguardo al resto,sono daccordo con ciò che scrive Lore. Ha delle responsabilità,che almeno non si faccia sgamare. Il nonno ci ha saputo fare,evidentemente non gli ha insegnato abbastanza. ^_*

  • sakai ha detto:

    sai che anche i miei ci sono rimasti di sasso? era ora che qualcuno gli dicesse che la coca, ina e non cola, è più comune di quanto pensino!

  • Lex ha detto:

    E’ ovvio: se una modella viene fotografata mentre sniffa, se un attore cocainomane si trova insieme a una ragazza che muore per aver sniffato e mischiato la coca con delle medicine, se Lapo va in overdose, tutti puntano il dito. Ma sono solo degli ipocriti. Non entro nel merito, non approvo la droga, ma si sa che nel mondo dello spettacolo gira, quindi inutile fare i bacchettoni quando ci si trova davanti a prove vere e proprie dell’uso di coca invece che davanti a semplici voci, seppur veritiere. E, ultim’ora, come hai giustamente detto, magari senza stare a guardare il tg basta bussare al nostro vicino per trovare la polverina, ma lui non ti fa il servizio-scandalo in tv.

    Quando ho visto le immagini di Calissano portato via in manette, o quelle nel centro di disintossicazione, sono rimasta indignata. Lasciatelo vivere dio santo. Un giorno potrebbe succedere lo stesso proprio al cameraman che ha ripreso il tutto, ma chissenefrega, lui tanto non è nessuno.

    Sti poveri cristi prima di essere personaggi pubblici sono esseri umani, sbagliano come tutti. Let them live… a me, almeno, non me ne frega una mazza.

  • sbregola ha detto:

    nno so quando sia giusto girare la testa dall ‘altra parte. io l ‘ho fatto per anni. prima di accorgermi dell ‘esistenza di altre forme di vita sul pianeta. dire "nostro" sarebbe troppo geoneroso, infatti. io non la proverei. per poter dire di essere così maledettamente moralista, bigotta, timorata. da non poterlo fare.e non sarò un buco. ma se fosse così normale, non sarebbe dannoso, prendere con leggerezza non è mai giusto. e non si prova perchè sì.

  • anija ha detto:

    Beh, per me le azioni possibili sono due: non darci peso e disinteressarsene, oppure giudicare da lontano, molto lontano. Preferisco disinteressarmene. Come mi disinteresso quando so che questo e quello con cui sto parlando si sono appena fatti una striscia, come mi disinteresso quando so che molte  delle persone che incontro nei locali si fanno di anfetamine e acidi e si stupiscono che io non lo faccia.
    Me ne interesso quando è qualcuno vicino a me, davvero vicino, per poter azzardare, se non un giudizio, perlomeno un consiglio.

  • Lore ha detto:

    Bah… ognuno è libero di fare quello che gli pare e qui ci siamo.

    Però se tue azioni influiranno sulla mia vita.. beh.. è un altro paio di maniche.

    Davvero voi vedete questa cosa così lontana da tutti? questo giochino già è stata una bella botta per le azioni fiat, e se fallisce la fiat, o la fiat peggiora, non è che solo i tipi che lavorano nel loro bel capannone saranno in mezzo ad una strada eh…

    non è essere bacchettoni, perchè ne ho fatte ben di peggio… è essere preoccupati.

  • Nervo ha detto:

    Da adolescente fumavo canne, poi mi sono stufato. Sono favorevole a fare più esperienze possibili nell’arco della mia vita, con l’esclusione di quelle che danno malsana dipendenza: ci sono già cascato col tabagismo, non credo di avere la forza di volontà per "provare una volta" la coca e poi non farlo più. Per questo motivo, non ho mai assunto droghe diverse dal tipico spinello giovanile.
    Per quanto mi riguarda, condanno il gesto dell’uomo pubblico (anche se un po’ mi fa pena una persona che arrivi a certi eccessi: evidentemente non ha nient’altro che possa "riempire" seriamente la sua vita), non quello della persona. Tutto IMHO, ovviamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.