sonno

Ho dormito. Dall’una ad adesso. Profondamente, come quando ero piccola. Ho rimediato un malditesta e un diffuso rincoglionimento. Mi sono addorementata piangendo, come quando ero piccola.
Il tizio che al post di prima ha commentato "se vuoi morire fai pure ma c’è gente che vuole vivere" è l’esempio vivente del fatto che è una specie che va sterminata, quella umana. Persone stupide (ho forse parlato di suicidio nel post precedente?), persone prive di tatto, comprensione, o almeno che non rompano i coglioni. Oggi ho avuto a che fare con persone disoneste fino all’osso, ho letto cinque pagine di menzogne arrivate tramite avviso giudiziario, l’11 Novembre 2005 dovrò presentarmi davanti al giudice di pace e incontrare persone meschine e bugiarde. Dovro’ trattenermi dal dire lo schifo che mi fa il testimone fasullo che si porteranno appresso. Lo schifo che mi fanno a chiedere un risarcimento che per loro equivale a un quarto di stipendio, per me equivale a quasi 3 stipendi. Un risarcimento per un danno causato da loro.

11 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.