oggi

Che splendida giornata.
Stamattina mi chiama *lui* dicendo che non gli sembra di aver fatto una cosa così terribile da non parlarci più assieme. Già, peccato che è a me che deve o non deve sembrare il caso.
Stanotte (che poi era quasi mattina) preoccupante scambio di messaggi con una persona che mi annuncia determinati cambiamenti nella sua vita, "niente di preoccupante" dice, ma sono turbata lo stesso.
A metà mattina la rivelazione della giornata, poi suonano alla porta, sbuffo, ed è la consegna di mazzo di gigli per me. *Suoi*. Inoltre stasera si preannuncia serata strana.
Speriamo domani venga presto..

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.