misunderstood

Credo la mia ultima frase sia stata fraintesa, e io l’ho scritta comunque nel modo più fraintedibile.
Ma ho la brutta abitudine di scrivere a tempo di pensiero, e il risultato è che per me è chiaro, e poi per gli altri no.

"E anche se ho sempre detto che a me non piace rincorrere, che
quel che deve succedere succede, senza necessità di interventi
drastici, ho anche sempre saputo che con lui non era così. Che non
accetterò e non volterò pagina, non cancellerò una persona così importante."

Era questo il significato.
Non l’ho cancellata, questa persona, e non la cancellerò, perchè non esagero dicendo che è l’unica cosa importante che ho e che avrò mai.

E riguardo ai vari commenti … che dire. Alcuni esagerati, altri fuori luogo, altri stupidi nella situazione, altri molto profondi e sinceri.
Tutti graditi però. Mi rendo conto che sia solo un modo per voi di cercare di consolare qualcuno di inconsolabile. Grazie.

Uh. Altra cosa fraintesa da alcuni.
Io ho sbagliato. Io ho fatto lo sbaglio più grande e peggiore che una persona nella mia situazione potesse fare. L’unica persona che desidererei vedere morta sono io, l’unica a essere pentita sono io, l’unica a dover strisciare e chiedere, implorare perdono sono io.

9 commenti

  • sakazaki ha detto:

    Secondo me il concetto era chiaro… mah… ¬_¬

  • terre ha detto:

    ma ti ho capita solo io?

  • VenereBlu ha detto:

    Anche per me il concetto era chiaro, boh….

  • atti ha detto:

    io invece sono un po’rincoglionitello…ma sarà che ieri avevo il fumo alla testa dalla rabbia.Cmq sia…il mio augurio a scelta vale lo stesso…non avendo le soluzioni,ti lascio la possibilità di prenderti l’ "in bocca al lupo" che più ti serve.

  • Sarah-Controvela ha detto:

    OFF TOPIC… scusami Anija… non c’entra nulla… ma l’immaginina vicino al post che avete tu e anche la Cecilia… come si mette? potresti mandarmi una email con le spiegazioni? si puo’ mettere pure su splinder? tiiiii preeeeego!

    E passa a trovarmi!

  • pontez ha detto:

    Eri stata abbastanza chiara secondo me..

    Vorrei solo darti l’opinione di una persona che è 3^ rispetto alla tua soluzione, mi piace essere diretto: dicendo "non esagero dicendo che è l’unica cosa importante che ho e che avrò mai." dici una grandissima c*****a, lo sai anche te ma in questo momento da brava masochista ti vuoi convincere del contrario..
    La cosa più importante che hai e che mai avrai sarete tu e la tua salute, e poi verranno tutte le altre cose, comprese altre persone cui volere bene e/o da amare.. perchè ce ne saranno altre, hai voglia se ce ne saranno altre!

    Questa, ovviamente, l’opinione di uno che nn c’entra niente con te/voi ma che ne ha passati di momenti simili..

    Byezzzz

  • Cat ha detto:

    Che dire…io mi trovo dalla parte che parrebbe opposta, quella dell’inc** x essere esatti. E il fatto che tu comunque dica di avere sbagliato e che ti assumi tutta la responsabilità di ciò che hai fatto già ti rende migliore di quello che immagini. C’è chi ti spezza il cuore e poi ti dice: "Eh sono cose che succedono…"

  • dste ha detto:

    Ciao, non so a quale categoria di commenti io appertenga, ma ti assicururo che mi spiace veramente tamto e che oggi spesso mentre lavoravo mi è venuta in mente quella ragazza di biella che ogni giono leggo su una pagina virtuale…come fare non so ti ricorderò a mio modo…ciao dste. Ps: ti farebbe piacere ricevere una mia e-mail?

  • Stefano ha detto:

    Grazie per il chiarimento. Anch’io ho spesso l’avventatezza di scrivere di getto ma, in fondo, è bello così. E, il concetto che volevo ribadire è che si può voltare pagina senza dimenticare o cancellare il passato. E’ uno dei tanti  modi per andare avanti. Il passato rimane pur sempre un riferimento per il futuro, che ti auguro bellissimo. Ancora un  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.