spavento

andavo per la strada che faccio ogni mattina.
tranquilla. strada cubettata, strettissima, non raggiungi i 50 all’ora nemmeno quando è deserta perchè ti sembra di decollare (l’immagine a lato è solo per l’argomento, non andavo così eh)
un porche parcheggiato apre la portiera.
WHAM
macchina rigata in tutto il lato destro, specchietto andato, ferccia andata, chiusura della portiera andata. della mia macchina.
portiera distrutta, nella sua macchina.
cazzo i porche hanno le porte dure.
ragazza bianca, ben vestita (da fighetta), dice che deve andare a lavorare poi avverte il padre che arriverà un po’ più tardi. ovvio, lavora nell’industriina del padre.

facciamo la constatazione amichevole. compiliamo i dati e tutto va bene. crocia la riga "il veiocolo era in sosta" e tutto va bene. non crocia la riga "stava aprendo la portiera" e tutto va male.
niente constatazione amichevole. della mia macchina risulta danneggiato il lato destro, segno che la portiera non era già aperta, altrimenti la prendevo con il muso. a lei danni solo alla portiera (nonostante i porche abbiano un culone enorme) segno che io ero nella mia carreggiata o le avrei strisciato anche il resto della macchina.
"mi spiace, ma non voglio sempre essere io ad aver torto"
questa frase mi ha spaventata. quante altre volte hai già avuto torto, barbie porchata?

mio padre dice "vai all’assicurazione". il mio capo dice "telefona subito all’assicurazione".
la commercial union.
telefono alla sede di biella e mi dicono: deve chiamare alla sede in cui ha fatto la polizza. telefono alla sede di milano, sì, milano, e mi dicono che devo fare una richiesta danni all’altra agenzia assicurativa.
"in che modo?" "raccomandata" "se vado lì in agenzia non faccio prima e meglio?" (intendevo nell’assicurazione avversaria) "ah si se vuole farsi aiutare può andare nella sede di pogliano milanese da nome e nome" "a biella non c’è una sede?" "si, ma non è dove ha la polizza" "quindi dovrei venire a milano? credevo che tra sedi si potesse fare" "no mi spiace"

fantastico.
qualcuno mi dica cosa devo fare.

17 commenti

  • Gifry ha detto:

    Pessimo modo di iniziare la giornata, direi…

  • Eddie ha detto:

    Cosa devi fare? Vediamo…
    Andare a Lourdes, non in macchina però…

  • anija ha detto:

    non daranno ragione a una che sostiene che sono io che guido che devo guardare se qualcuno apre portiere ai lati della strada, non lei che apre la portiera?
    "scusi ma è una delle prime cose che insegnano a scuola giuda guardare prima di scendere dalla macchina"
    "allora mi sa che lei deve tornarci a scuola guida"

  • Eddie ha detto:

    Se i segni sono solo sul lato dovresti avere ragione al 100%, poi con le assicurazioni non si sa mai…

    Cmq la gente è strana, fighette o uomini che siano. Una volta ero parcheggiato normalmente sul lato della strada e stavo aspettando in macchina un mio amico. Ad un certo punto sento un casino enorme, in pratica un camioncino in retromarcia mi ha fatto esplodere il vetro dietro.

    Mi sono sentito dire che “visto che ero in macchina potevo guardare lo specchietto e spostarmi in avanti dato che lui stava facendo retromarcia”. Eccerto mo’ è colpa mia…

    P.S. L’assicurazione ha pagato la sostituzione dell’intera portiera posteriore. In bocca al lupo!

  • Mac ha detto:

    cosa devi fare?  e lo chiedi anche… mi pare così ovvio… uccidi la barbie e ti tieni la porche, che domande!

  • ^Alessia^ ha detto:

    Intanto fai le foto alla macchina per il tutto il lato dannggiato…serve sempre avere delle prove in più da passare all’assicurazione. Non si sa mai come vanno queste cose ed avere delle prove *visibili* sempre è meglio. Telefonare alla sede centrale della tua assicurazione e chiedere gentilmente prima e con rabbia poi se qualcuno di competente esiste, infine, farti dare il numero di telefono del legale dell’assicurazione e parlare con lui per cercare di sistemare il tutto il prima possibile.
    Ecco…credo che dovresti fare questo….o per lo meno questo è quello che ho fatto io qualche mese fa….

  • ^Alessia^ ha detto:

    Ah…comunque anche se il foglio della costatazione amichevole non vale più, tienilo sempre…lei ha comuqnue ammesso di avere torto e lì c’è scritta la dinamica…

  • daffodil ha detto:

    non ho capito se la constatazione alla fine l’avete fatta.. non hai chiamato carabinieri o polizia?

  • anija ha detto:

    niente constatazione, niente carabinieri, solo dati.

  • Stefano ha detto:

    Il CID vale anche come denuncia di Sx, se non è firmato da ambe le Parti. 

    Quindi: la denuncia dovrebbe farla la BarbiePorche alla sua compagnia entro 48h dal Sx. Tu intanto fatti valutare i danni (da un carrozziere che conosci ;)) Poi chiami l’Avv. della tua Compagnia ed avvii la pratica di risarcimento.

  • giggio ha detto:

    Avresti dovuto fingere il colpo di frusta

  • Tweety ha detto:

    Sono daccordo con Giggio!Eh eh eh!

  • spamo ha detto:

    Concordo con Alessia. Manderei anche raccomandata di disdetta.

  • anija ha detto:

    tanto non l’abbiamo firmata, nè una nè l’altra alla fine.

  • massimo78 ha detto:

    io avrei chiamato la municipale, e mandavo a cagare il cid… così la stronzetta la prossima volta si impara…

  • Ric ha detto:

    Mah, io il CID l’avrei firmato e avrei anche costretto la stronza a firmarlo, in qualche modo. Adesso senza CID rischi che le assicurazioni si rimbalzino la palla a tempo indeterminato.

    Comunque, anche se magari non sarebbero consigli da dare, hai presente “Un giorno di ordinaria follia”? Ecco…

    Altro elemento a tuo favore è che, essendo il fatto avvenuto a Biella, tu non potevi essere disattenta a causa della velocità… quel porfido di &%$&%£ il mio sedere se lo ricorda ancora dopo 4 anni…

  • nepia ha detto:

    non ricordavo piu’ questo post e il tuo lato minimalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.