quando: l’altra notte.
dove: a letto.

amore ho sete …*occhioni dolci*
“vai a prenderti l’acqua*

daii mi vai a prendere tu un po’ d’acqua?
“non c’ho testa”
allora fai così: vai di la, ti metti sotto la doccia, poi torni di qua e io lecco tutta l’acqua che hai addosso. Così bevo
“…” *strani pensieri affollano la testa di nightwind*
“nono non c’ho proprio testa”

*sigh*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.