dovrei lavorare, lo so.
sono in ritardissimo con il programma e domani mi beccherò una bella sgridata. Ma non ci riesco, non riesco a pensare a niente … è tutto così faticoso, anche camminare, anche respirare.
Voglio prendermi una vacanza da me stessa, dai miei pensieri, dalle mie paranoie, dai miei problemi.
Voglio riuscire a stare sola e in silenzio senza pensare a niente. Adesso ci sto riuscendo, faccio scorrere tutte le cose e le lascio andare via senza dare importanza a niente, senza soffermarmi su niente.
Basta emozioni. Basta arrabbiarsi per un non nulla o eccitarsi per una cazzata, voglio essere tranquilla.
Tranquilla come una giornata senza vento, tranquilla come una foglia che è caduta per terra e non si muove più da li.
Basta cercare qualcosa dalle altre persone. Ho passato tante cose, se sono arrivata fin qui vuol dire che sono abbastanza forte per riuscire a sopravvivere da sola …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.