miodio che sonno!
Uff in ufficio gli stimoli per lavorare sono sempre meno. Ogni volta che ci provo, il mio cervello si chiede “ma chi me lo fa fare?“. E la cosa più brutta è che ha ragione! Tanto qui, che t’ammazzi di lavoro o non fai niente, è uguale. Basta mostrarsi sottomessi quando ti parlano e loro son felici.
Ieri sera è andato tutto più o meno bene, a parte il fatto che 1) lacy non ha detto a elisa che esce con me, perchè secondo lui ci sarebbe rismasta troppo male ecc. 2) siamo andati in un locale in cui è solito ritrovarsi un po’ tutti 3) mentre arriviamo davanti alla porta lacy vede la sua macchina e 4) dice di non entrare e prende il telefono per chiamare gli altri e mettersi d’accordo per andare altrove 5) si ricorda che il telefono costa, e da buon biellese dice “è meglio se entro a chiamarli6) e io? ti aspetto qua in strada?!? 7) tieni le chiavi, aspettami in macchina.
Ero abbastanza alterata. Odio dover nascondermi o cose simili. Poi vabeh, alla fine erano tutti li e siamo rimasti li anche noi…
*angy’s night*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.