ora immagino che tutti si aspetteranno una spiegazione alla mia incazzatura di ieri – che comunque anche oggi non scherza eh! – e invece no … non me la sento neanche di stare qui a raccontare, sto cercando di non pensare alle cose che mi sono state dette ieri… da gianni… che direi che con questo è uscito completamente dalla mia vita, e sono sicura che se lo vedo entro i prossimi tre mesi almeno, finiamo a botte. Ho una gran voglia di spaccargli la faccia con il collo di una bottiglia.
A parte questo, ieri sera, con calma, ho pensato a tutto e ho rivisto tutto quello che è successo ultimamente… e mi sono resa conto di essere stata una perfetta cretina, e di aver chiuso gli occhi davanti a tutto per non vedere cose che mi avrebbero fatto star male. Non mi era mai capitato di sbagliare così a giudicare una persona, non mi ero mai fidata così tanto di una persona che non meritava niente. E nonostante quello che mi ha fatto, ho continuato ad avere rispetto nei suoi confronti e addirittura difenderlo quando si parlava di quello che era successo tra noi. Che cretina che sono. Non mi fiderò mai più di nessuno che non faccia prova della sua affidabilità a rischio della vita … mai più di nessun uomo. Anche se non è certo questo l’aggettivo relativo a gianni …
*angy che finalmente apre gli occhi*

7 commenti

  • MarK ha detto:

    Cavolo, tre giorni che leggo il tuo blog e già ti arrabbi cosi’… Scusa, nessuno dovrebbe sputare sentenze, tanto più che nemmeno ti conosco… ma non credo ad una sola parola di quello che hai scritto in questo post. Certe cose fanno parte della natura e del carattere di una persona e non si si puo’ fare nulla per cambiarle. Ti fa schifo la necessità di sentirsi amata o rispettata? Odi quando hai bisogno di essere compresa? Non sopporti che qualcuno ti inganni e ti incazzi a morte quando questo avviene? Beh, sara’ sempre cosi’, impossibile fare programmi o prendere decisioni in tal senso.

    In ogni caso, sono d’accordo con Ale: sarai anche carina quando ti incazzi ma non sai quanto è bello leggere i tuoi pensieri quando sono *PENSIERI FELICI*.

    Ciao

  • bollesan ha detto:

    ma perché ce l’hai tanto con gli uomini? non si può fare di tutta un’erba un fascio, non credi?

  • anija ha detto:

    Non capisco a cosa ti riferisci MarK …

    >> Ti fa schifo la necessità di sentirsi amata o rispettata? Odi quando hai bisogno di essere compresa?

  • MarK ha detto:

    Erano solo esempi, non si riferivano al caso concreto. Volevo solo dire che le persone nascono con certe “caratteristiche di base” con le quali, volenti o nolenti, si devono confrontare quotidianamente. Ora sei arrabbiata perché ti sei fidata di qualcuno che ha tradito le tue aspettative, ma questo non ti cambierà. Non si decide in un balletto di non fidarsi più di nessuno (e per categorie poi! TUTTI GLI UOMINI….). Anche quello è carattere. Evidentemente quelle di (a) fidarsi e (b)incazzarsi quando qualcuno tradisce la tua fiducia sono le tue “caratteristiche di base” e difficilmente potrai cambiarle.

    Quindi…

  • anija ha detto:

    si ma posso sempre farci più attenzione!

  • follia ha detto:

    sai che ti dico? fidati solo di te stessa. almeno sai con chi prendertela e come prenderla, se dovesse servire

  • anija ha detto:

    bollesan, è vero … non si fa mai di tutta l’erba un fascio. Ma statisticamente, è meglio non fidarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.