Almeno *lui* al telefono non fa altro che rassicurarmi sul fatto che andrà tutto bene, quando gli presento i mille interrogativi, tra cui alcuni strampalati tipo:
e se non mi rinnovano il contratto a lavoro, una volta finiti i due anni di formazione?
eh, quando ti scade?
… gennaio dell’anno prossimo …
e allora cosa ci pensi adesso!

Io credo che impazzirò invece, a forza di pensare a tutti questi problemi. Forse facevo meglio a starmene buona buona nella casa attuale e non complicarmi la vita.
Oh, sto diventando paranoica.