l’altra sera sono passata da casa dei miei per cercare i miei vecchi appunti da dare a nightwind
ho aperto un po’ di scatoloni che erano piò o meno sigillati dal mio primo trasloco di quattro anni fa

dentro ho trovato un sacco di pagine di diario volanti …
le scrivevo a scuola
o le scrivevo nella mia bella casa in campagna seduta sul davanzale della finestra, con la porta chiusa a chiave e la marlboro in bocca sperando mia madre non vedesse il fumo uscire dal balcone
mentre guardavo tramontare il sole

darei qualunque cosa per tornare in quella casa e riguardare un tramonto da quella finestra.
la prima cosa che farò quando [mai] mi comprerò una macchina sarà andare nella mia campagna e sedermi sulla mia pietra, illudendomi che non è cambiato niente da allora.