delle altre case

Solo due cose da segnalare, che ormai di case ne abbiamo viste tante e ne stiamo continuando a vedere tante.

La prima è: tu, agente. Se ti dico « no, non ci interessa perché è troppo piccolo, cerchiamo dai 75mq in su (non siamo criceti!) » perché dovresti rispondere « ok allora ti propongo questo, palazzine di qualche anno fa, piscina, campo da tennis, ampi bilocali da 55mq »? Perché? « abbiamo anche trilocali, in quelle palazzine, ma non sono in vendita ». Quindi?!?!?!

La seconda è: ho trovato la casa giusta. Io. Cioè, quando entri e vedi che ha le placche della BTicino che ho sempre voluto per casa mia e che abbiamo comprato per Biella, vorrà pur dir qualcosa! Ha una cucina splendida, luminosissima, un salotto ampio da dividere per ricavare uno studiolo finestrato, una camera enorme, un disimpegno con faretti dal soffitto abbassato per farne un ripostiglio, un ripostiglio con porta a soffietto dell’esatta dimensione della lavatrice, con gli attacchi, un localino lungo e stretto, finestrato, a uso lavanderia e stireria, un bagno ammobiliato piastrellato di uno splendido blu con doppio lavabo. E’ stata ristrutturata con cura, e si vede che è stato un lavoro fatto per abitarci e non per venderla. Ma.
Ma sta in una corte, bene, a me piacciono le corti. Quella è particolarmente … kitsch, con madonne in ogni angolo, in ogni ripiano della scala di pietra; un’aiuola centrale che somiglia più a un bosco di sterpaglie. Lunedì alle 19:00 c’erano 6/7 uomini (parenti?) che facevano nulla, 3/4 bambini (che però a quanto pare non stanno lì) che giocavano con le madri. Tipo … Baarìa, presente? A me starebbe anche bene, ma jd non ne vuole sapere. Non gli sembravano brave persone, e c’è un motivo se la vendono a poco, dopotutto.

4 commenti

  • chiara ha detto:

    ehhhh la ricerca della casa perfetta
    non è facile trovarla, anche perchè ora non ldeve esserlo solo per te, ma deve essere perfetta anche per qualcun altro.
    noi pure ne abbiamo viste tante, ma tante tante eh, e alla fine c’era sempre qualcosa che non andava. un pò perchè parti, giustamente con degli standard imprescindibili, e poi perchè c’è il gusto personale. quello che so per certo è che ad un certo punto ti si presenta davanti, e non c’è nulla da fare: è lei. e lo è per entrambi. nel nostro caso abbiamo pure ceduto ad alzare il budget prefissato (cosa che non avevamo fatto per case precedentemente viste). è lei. ed è perfetta. troverai un’altra casa che sarà perfetta per te e perfetta per lui! in bocca al lupo
    ah dimenticavo, non sottovalutare il fattore agente immobiliare: bisogna entrare in sintonia pure con lui, se non capisce cosa cercate, non potrà mai proporvi l’immobile giusto. e se non lo capisce, cambiatelo

    • anija ha detto:

      Infatti ne stiamo cambiando parecchi. C’è poi il fatto che ce n’è uno diverso per paese, a volte diversi nello stesso paese pur con la stessa agenzia, e quelli fighi e seri trovati fin’ora seguono paesi che abbiamo scartato per adesso :|

  • CS ha detto:

    ok… sulle scarpe non andremo mai d’accordo ma sulle cose della BTicino sì =D

Rispondi a anija Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.