di quel che lascia l’amaro in bocca

Ad ogni respiro, respiravo il tuo profumo, mi sembrava d’averlo dappertutto, bastava scuotere i capelli per farti materializzare lì di fronte a me, mentre cucinavo, mentre guardavo la tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.