delle coincidenze malvage

Mi lamento che andiamo sempre nello stesso posto a mangiare – che ha poca scelta ed è pure più caro di altri di qualità simile – ma non cambia niente. Oggi cambiamo e andiamo in un altro.
Chi poteva mai esserci in quello solito? Il cantante dei Baustelle. Scusate, il fighissimo cantante dei Baustelle. :|

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.