fotografie

A pasquetta, finito il succulento pranzo (annota: intorno alle vacanze pasquali, prima di dare qualunque conferma su un qualunque posto si vada a mangiare, assicurati prima che abbiano della carne normale che non sia cotechino, agnello, salsicce mezze crude, asino e via discorrendo; questa volta è andata bene, ma potrebbe non andarti bene la prossima), finito il pranzo siamo andati a farci un giro a Stresa, io e *lui*, mentre gli altri se ne tornavano a casa.
Abbiamo raccolto un pezzettino di legno, su una specie di spiaggia. Lo useremo per appenderci un paio di foto marittime, tenendo il bastoncino in orizzontale e le foto attaccate con una puntina. Il bastoncino verrà poi attaccato ai fili trasparenti, quelli da pesca, attaccati al soffitto, a cui attaccherò con quelle deliziose mini mollettine di legno una varietà di altre foto degli ultimi anni.
L’unico album fotografico che ho, che mi sono fatta da me, raccoglie un paio di foto di me da piccola (niente in confronto alle tonnellate di album della mia infanzia che ha mia zia a casa sua…), un paio di foto di me sui 10/12 anni, qualche foto dell’adolescenza, la maggior parte bruttine ma che ricordano cose ben precise. Hanno tutte un loro motivo, che rappresentino la prima grande cotta o una delle estati più serene, o una delle estati più di crescita, o incontri particolari. Sono piccoli mattoncini colorati.
Adesso, dopo 4 anni di macchina fotografica digitale, le foto nel mio computer sono cresciute a dismisura. E anche alcune di loro sono dei mattoncini, sì. La sera più triste, il Natale più bello, le prime vacanze scelte, le svariate case, e tutto quanto è passato e ha lasciato un segno. E meritano un posto speciale in quella che ora è la mia casa, arredata da me.
E poi, con fastweb ho tantissimi sconti per stampare foto digitali

4 commenti

  • psiche ha detto:

    Io sono a quota 18 album fotografici. Tutta la mia vita.
    Sono fanatica delle foto e dei ricordi, ci perdo le ore ad attaccare foto, biglietti ecc e quando ordino su Photocity devo sempre chiedere di aumentarmi lo spazio sul server perchè ne mando centinaia alla volta…
    Poi voglio vedere come viene il bastoncino-portafoto, che mi sembra interessante!

  • britishkiller ha detto:

    non sai quanto ti ammiro e allo stesso tempo ti invidio per questo post…

    non vedo l’ora di poter scrivere cose del genere, di avere un posto mio… certe volte la decisione di continuare a studiare mi sembra una trappola da cui non potrò uscire ancora per un bel pò.. e sembra stupido, ma la sera quando sono a letto mi immagino la mia vita così, per cazzi miei, con le mie cose, la mia casa, i miei ricordi…

    aaaaah!(sospirone)

    comunque sia avere album sul pc è bellissimo, grande progresso quella della macchinetta digitale.. si possono fare delle "librerie" dei momenti della propria vita in maniera molto più facile ed estensiva, e alla fine anche per me sono come "mattoncini"…

  • Silvietta ha detto:

    Ma dai! Ci siamo mancate di poco a Pasquetta: alla fine ci siamo fermati ad Arona, ma si era parlato anche di Stresa. Il lago mi è piaciuto molto, e mi son fatta promettere una gita anche a Stresa.

    Bellissima l’idea delle foto! Mi sono sempre piaciute quelle mollettine di legno…e questo è un bellissimo uso!
    Quanto ti invidio…anche io vorrei una mia casa…e invece non ho neanche una mia camera.

  • spraymount ha detto:

    ho letto un po’ e sono diventata malinconica…
    sarà che ho pensato ai miei mattoncini.

Rispondi a spraymount Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.