sempre peggio

« Come va? »
« Come ieri. Anzi, anche oggi, un po’ peggio. »

Tra un po’ si stuferanno, di chiedermelo.
Gli unici a cui rispondo bene, con un sorriso, sono i miei capi. Al mattino, l’umore è decisamente più alto del solito, sopratutto per il lavoro. Poi stacco da lavoro, guardo la mia vita, e scendo uno scalino più giù.

Gli ho fatto un altro squillo. Continuo, notte dopo notte, a dormire peggio. Continuo a sognare che finalmente riusciamo a uscire, a vederci, finalmente dico tutto quello che ho da dire in modo comprensibile (e qui capisco che è un sogno) e lui risponde con « ah » o cose del genere. Con facce imbarazzate e gesti impacciati. E va bene, per dio. Richiamami. Chiamami. E usciamo, davvero, questa volta; rispondimi anche con un « che cavolo dici? », fai quello che vuoi, ma lasciami parlare, dire, sfogare, lasciami buttare fuori parole che ora come ora stanno marcendo e si stanno putrefacendo in un luogo indefinito della mia testa.

E una volta che avrò concluso questo capitolo, mi siederò e penserò « e adesso? » e magari potrò; pensare di prendere in considerazione l’idea di vagliare al setaccio tutta questa stramaledetta città per scoprire se davvero non c’è nessuno di interessante.

3 commenti

  • akira ha detto:

    .
    l’ostinazione spesso ci conduce in vicoli ciechi. ma l’uscita è sempre là, e la strada la conosciamo già.
    .
    quando fai il giro della città fammi sapere, mi farò trovare seduto su una panchina a foraggiare i colombi (che immagine terribile lol)

  • psiche ha detto:

    mi farò trovare seduto su una panchina a foraggiare i colombi (che immagine terribile lol)

    In effetti…  sa un po’ di Mary Poppins…

    Da persona molto ostinata penso che finchè non si sbatte la testa contro una certezza (anche se triste), non si può stare tranquilli nel dubbio.

  • anija ha detto:

    Piccioni.
    :S
    Li detesto.
    Non mi avvicinerei nemmeno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.