insonnia

« tia per caso ho lasciato da te il mio orgoglio? non lo trovo più.. »
« non credo »
Bah.
Stanotte (stamattina) mi sono addormentata alle 7. Quattro ore a rigirarmi nel letto. Quattro ore di nervoso a gambe e braccia. Alle 8 è suonata la sveglia, fanculo. L’ho spenta. Sono tornata al sogno che stavo facendo. Fino alle 10. Fortuna che è il primo giorno di lavoro -_-.
Nervoso per cosa poi? Niente. E’ stata una serata normalissima. Senza discussioni, senza eventi. E mentre mi rigiravo, non avevo nessun pensiero che mi tenesse sveglia. Stupida isonnia, solo stupida insonnia. Forse tornare a ritmi precisi, con il lavoro, aiuterà un po’.
Il risultato è che poi sono rintronata e pensierosa, e mando stupidi SMS. Credo che mi definirò *cresciuta* quando sarò in grado di fare una cosa e non pentirmene esattamente nel momento in cui la faccio. Sarebbe davvero un gran passo avanti.
Bah, bah e bah.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.