regali

Ohdiograzie, solo più 37 minuti. Accidenti.
Adesso devo solo prendere il pullman, passare a prendere parte del regalo per *lui* (poi ingegnarmi a casa su come impacchettare altre parti del regalo con lui in casa). Passare a co.import per la seconda parte del regalo per la ele, che come sempre visto che è la prima a cui l’abbiam preso è quella che ce l’ha più misero. Comprare parte ancora per la sara (e vale lo stesso discorso). Finire di fare quello per la laury, poi impacchettare i regali di tutti e fare i bigliettini con la carta di riso bianca e verde scuro (ritaglierò gli alberelli). Poi andare a comprare cioccolato e frutta domani, per domani sera che festeggeremo la vigilia & scambio regali a casa mia, con una bella ricetta che fa molto natale. Sperando sia gradita a tutti (vabeh, sono convinta di quasi tutti un po’ meno per *lui*, che mica lo so se apprezza così tanto cose di questo genere. La ele sverrà invece, credo).
Farò quindi foto all’alberello addobbato l’altra sera e al fantastico regalo per la laury fatto pazientemente la notte da me e dalla sara. Che è venuto proprio bene e siamo proprio soddisfatte, abbiam passato tutta la mattina a rimirarlo :lol:.
Intanto io ieri sera mi sono autoregalata un paio di stivali per cui sbavavo da mesi ma il cui prezzo proibitivo mi aveva sempre fatto desistere. Ieri sera in preda alla disperazione mi sono ripromessa che se in quell’ultimo negozio avessi trovato quel regalo che cercavo, allora mi sarei comprata gli stivali. E così fu, amen.

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.