angy avrebbe tante cose da dire
è stato un weekend pieno di avvenimenti (oddio non così tanti, ma almeno uno è degno di nota)
e anche pieno di riflessioni, personali e guidate.

ma non ne ho voglia.

ho voglia di andare a letto e dormire, e non pensare. A niente.
Non pensare a come la vita sia una merda … ti da qualcosa per renderti felice solo per il gusto poi di toglierti il resto da sotto i piedi, e lasciarti felicemente precipitare nella merda.
Messaggio alla vita: non è necessario illudermi di essere felice prima di darmi un pugno nello stomaco. Tanto me la prendo uguale, stronza che non sei altro.
Ho rivisto fight club, e come ogni volta ho sognato, desiderato, pensato a quanto vorrei che fosse possibile per me liberarmi di ciò che io non sono: io non sono i miei soldi, non sono la mia casa, non sono i miei vestiti di marca. Liberarmi di questa stupida vita inutile da telefilm, del tipo friends.
Vorrei poter buttare all’aria tutto quello che ho (ben poco direi) e andarmene. A pescare pesci in alaska. E morire di fame perchè non mangio pesce.
ho voglia di andare a letto e non svegliarmi più. perfavore.

5 commenti

  • ^Alessia^ ha detto:

    Angy domani ti sveglierai, ritroverai la tua grinta e avrai voglia di avere la tua rivincita su tutto…

    un abbraccio….

  • passionflaming ha detto:

    Capisco perfettamente come ti senti, io ci penso spessissimo, forse troppo, probabilmente è un voler fuggire da tutto ciò che non si è in gardo di affrontare/superare, tutto quello da cui non si è in grado di liberarci rimanendo ‘autenticamente noi’…magari potremmo andare il irlanda a coltivare patate e a pescare…piove spesso ma fa meno freddo.

  • anonimo ha detto:

    Angy, quando si arriva a questo punto bisogna fermarsi, e soprattutto bisogna assolutamente gioire delle piccole cose che dai per scontato ogni giorno, esempio, sei alla fermata del bus, piove, il bus è in ritardo, invece di bestemmiare in quattro lingue soffermati a guardare l’effetto della pioggia sull’asfalto, oppure concentrati per vedere dove va a finire il rigagnolo d’acqua che scorre vicino al marciapiede…questo è solo un piccolo esempio, ce ne sono milioni, se ne vuoi di più vieni sul mio blog che ne parliamo… se vuoi… ciao ciao, bAdBoY

  • michele_rampino ha detto:

    Ciao Angy,
    mi spiace per il tuo umore…
    Sicuramente noi non conosciamo ciò che ti assilla e/o ti deprime ma io ti posso dire una cosa: dal tuo blog traspare il tuo essere; sei una persona in gamba, in grado di costruire belle cose, carica di inventiva e di iniziativa…
    Mi sembra anche che tu sia una bella persona…
    E’ su questi tuoi “talenti” che “qualcuno” ti ha donato, e che tu hai sviluppato ,che ti devi aggrappare per uscire dal tunnel e vedere finalmente la luce.
    Abbi fiducia in te stessa e ce la farai
    Un bacione,
    Mik

  • anonimo ha detto:

    Meravigliosa l’IRLANDA, ci sono stato 3/4 volte. E’ la tranquillità allo stato puro, ogni cosa che ti circonda è meravigliosa.
    [BioExML]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.