Li avevo visti da un po’, trovati probabilmente su must have cute, e questa domenica pomeriggio mentre piovigginava, dopo tutta una settimana lavorativa di sole che nemmeno alle hawaii, mi sono sembrati il buon auspicio perfetto :) e infatti oggi, nonostante tutte le previsioni, invece di pioggia abbiamo avuto un gran bel sole!
Sono cupcakes, normalissimi, del gusto che volete, non è quello che importa (basta non siano al cioccolato ma con un impasto chiaro).
Sembrerà semplice, ma fidatevi: se siete in una giornata di poca pazienza, lasciate perdere. Io ho buttato via mezzo impasto perché finita la prima teglia ho pensato che già solo per averne fatti 12 avrebbero dovuto farmi una statua u_u

INGREDIENTI

  • gli ingredienti dei cupcakes che preferite, con impasto chiaro. quelli plain vanno benissimo ;)
  • colorante liquido (non in gel, che vi complicate la vita) rosso, giallo e blu; e se avete il verde, ancora meglio!

PREPARAZIONE
Fate l’impasto come al solito. L’unico accorgimento che dovete avere è quello di sbattere molto i rossi d’uovo con almeno parte dello zucchero per schiarirli. L’altro è: non usate uova fresche di gallina (quelle dell’orto per dire) come ho fatto io: perché quelle sono uova vere, cioè rosse, e non giallo pallido come quelle del supermercato ;)
Dividete l’impasto in sei coppette e coloratelo con un cucchiaino abbondante in tutto di colorante, o somma di colorante: viola (blu+rosso), rosso, arancione (rosso+giallo), giallo, verde (blu+giallo), blu.
Ora prendete pazienza e fate uno strato di ogni colore, nell’ordine dei nostri beneamati arcobaleni: viola, blu, verde, giallo, arancione, rosso e/o viceversa ;)
Se non usate uova come le mie, magari il viola viene viola e non marrone (che è viola+arancione, appunto).
Io li ho decorati con la solita crema di mascarpone e zucchero a velo, tentando di fare delle simil nuvole (anche se mi dicono non sembrino affatto nuvole ma trifogli bianchi, vabbeh).

E ci si gode anche una giornata di pioggia ;)