Intanto queste ferie di Natale serviranno a staccare dall’organizzazione maniacale del gf (giorno fatidico, e userò questa sigla per il resto dell’anno perché se scrivo parole diverse mi sento male).
Mancano 10 mesi e io so già quale abito indosserò (una volta trovato il tessuto, la mamma deve solo cucirlo), ho già ordinato le bomboniere di prova, i cupcakes di prova, abbiamo già scelto location, catering, centro tavola, tema, segnaposto a tavola, menù. Ho già deciso acconciatura, trucco, scarpe, macchina, tempi. Gli unici tasti dolenti sono il prete (non devo dire quello che vorrei dire o diventerà un tasto dolentissimo) che trovarne uno al sabato sera disposto a fare un altare di campo è davvero difficile, e l’abito per lui che vorrebbe uno stile regency di inizi 800 (semplice, no? però è davvero adorabile). A inizio anno si rinizia subito a chiedere preventivi, firmarne altri, fermare cose, pagare soldi… ci godremo Dicembre finché dura :)