E’ fine mese di un mese che dire stressante è dire niente. Le spese sono state più che sotto controllo, grazie al nuovo foglio di lavoro compilato puntualmente ogni settimana da brava paranoica.
E sono avanzati dei soldi.
E io sono stressata, stanca, nervosa e triste.
E ho una carta di credito ricaricabile.
E conosco un sacco di siti di shopping online.

Io mi vergogno anche solo a pensare quanto ho speso e l’inutilità delle cose che ho comprato: metterò mai una jumpsuit con tutti i colori dell’arcobaleno? no, la risposta è no.
Però in effetti sto meglio.