Nonostante il numero della settimana, penso rientri nel podio di quelle passate fin’ora, per un sacco di motivi.

  • La telefonata in ufficio “abbiamo ricevuto una segnalazione positiva sul suo profilo” e quel che ne consegue, per ora.
  • L’uomo nell’ombra.
  • La seduta annuale dal medico, che ormai è più una barzelletta di se stessa che altro.
  • Lui che rientra tardi dalla riunione, io che mi addormento guardando futurama, lui che arriva e mi sveglia per darmi la buonanotte.
  • Il weekend a Bormio, la cena, la notte, le terme.
  • La domenica sera con la pizza, le carte, i capelli lisci e il temporale.
  • Fantasticare sulla casa con giardino, frangipani, magnolie, ciliegi, aceri giapponesi.
  • Aggiudicarsi senza problemi l’asta per l’ottica che volevo.
  • Il mercoledì a casa.
  • Gli abbracci. I baci.