Questo weekend era Pasqua e avevo un sacco di tempo da occupare perché jd lavorava, allora ho pensato che tanto per far qualcosa potevo  rimpinguare il freezer con qualcosa di pronto da usare. Così ho preparato pesto e sugo di noci, lui qualche giorno fa ha fatto il ragù – ovviamente seguendo la mia ricetta, e ora dovremmo essere a posto per il prossimo anno :D

Con queste dosi ho riempito 4 bicchierini da caffè (ognuno sono due porzioni), poi opportunamente congelati.

INGREDIENTI

  • 200 gr. di noci sgusciate
  • 1 spicchio d’aglio
  • mollica di due panini
  • latte intero
  • 3 cucchiai d’olio
  • sale q.b.

PREPARAZIONE
Sempre da fare nel mortaio, come il pesto. Si schiacciano prima l’aglio, si aggiungono man mano le noci, una volta ben tritato tutto si aggiunge la mollica di pane imbevuta nel latte e ben strizzata e il sale. Si finisce poi di mescolare il tutto aggiungendo l’olio.
La crema diventa molto pastosa, quindi quando lo si usa per condire la pasta una volta scongelato è bene aggiungere uno o due cucchiai di acqua di cottura ;)

Ovviamente la morte sua è poi con i pansotti. Appena al mercato arriva la borragine (mi rifiuto di andare di nuovo a farmi guardare come una pazza dal verduriere che non sa cosa sia) ci lanciamo anche nella preparazione di quelli. Oppure andiamo direttamente a genova a mangiarli ;)