Signori, cambiare avatar in questi anni è qualcosa di epocale. Facebook, twitter, gravatar, iobloggo, splinder, tumblr, anobii, friendfeed, fotocontest, kaboodle, google, last.fm, formspring, flickr. Sogno un web 2.1 in cui ogni sito permetta di collegare gravatar come avatar e tu vai lì, ne cambi uno, di una sola dimensione (non 48, 100, 50, 80, 200, 22.222 e via di seguito) e sei a posto. No perché a sto punto forse è meno drammatico se mi faccio una plastica facciale al mese per restare io uguale all’avatar.
Anyway, questo avatar ritoccato quanto una foto di lady gaga (necessario, perché alla sera la mia faccia è più stanca di me) mi da decisamente l’impressione di sembrare abbastanza figa, correggendo quindi il fatto di essere fotogenica come una carota: mi fa semplicemente come sono nella realtà u_U (applausi alla modestia).
Se non piace a qualcuno, abbiate pazienza, un paio d’anni e magari mi torna la voglia di cambiarlo ovunque ;)