Nonostante il google calendar sia pieno di riquadrini rosa, blu e verdi per i nostri tre calendari, le giornate passano oziose. La domenica sto sdraiata sul divano di casa sua a guardare Heroes e la sera a mangiare pan-pizza mentre ascoltiamo tutti ridendo le storie diverse sui destini dei cani che avevano quando erano piccoli. Sfoglio giornali d’arredamento sul treno, invece di leggere, guardando solo le figure. Gironzolo all’ikea cercando scatole, poi passo la serata con polpette ikea e twilight, che dopotutto avevo sottovalutato. Le strade sono trafficate quanto prima, ma le persone sembrano essere meno isteriche. L’ansia del passaporto non attecchisce e lascia il posto all’ansia di tornare a casa, a stirare in previsione della partenza mentre il condizionatore rende meno terribile il compito.
Sarà una settimana di passaggio, come tutte le settimane prima delle vacanze. Poco lavoro, molti impegni ma tutti da prendere con leggerezza perché tanto poi tra una settimana sarò su un balcone a fotografare queste.