Ieri sera il buon tia ha portato con sè, in cambio di carbonara, pollo alla soia e un paio di dolcetti siciliani, il mio computer appena assemblato. Mentre lo tiravamo fuori dalla scatola mi ha distrutto un frontalino, che abbiamo opportunamente rimontato nuovo dandomi così l’occasione di ricordarmi quant’è ordinato un computer appena comprato, dentro. Nel giro di mezz’ora era posizionato e con tutte le periferiche attaccate, connesso a internet (senza sconnettermi il portatile) e, cosa fondamentale, in rete con l’altro. Entro la fine della nottata il portatile figurava come "NOTEBOOK" nelle mie risorse di rete, mentre lui era "FISSO" e sembrano . Ho attivato Windows Vista Ultimate senza cancellare nessuna chiave di registro, ho installato antivirus, cinque browser, software di p2p e iniziato a spostare foto, film e musica. Questo computer dopotutto è nato sotto una stella fortunata :)