Comunque, l’idraulico è arrivato e ha sistemato e per la prima volta ho offerto il caffé / the / quellochevuoi a un operaio e l’ha accettato, finalmente. Che a me star lì seduta a guardarli lavorare mi fa sempre troppo strano, così come anche farmi i fatti miei mentre loro lavorano (anche considerando che i fatti miei alle 8:30 di sabato mattina sono riassumibili solo e unicamente nel verbo dormire). A parte quello, da segnalare che del pc ancora non si ha nessuna notizia (ma io insisto a scrivergli) e che per non perdere il ritmo stamattina ho ordinato il mio nuovo sigma 30mm, più un filtro UV, un paio di filtri colorati (Gold Filter, Star e Gradual Tobacco ) e un cavalletto e questo weekend probabilmente mi aspetta un altro viaggio a Lugano. Sperando che magari, per un giorno, (non vorrei chiedere troppo eh) non nevichi – che sono davvero, davvero stufa di tutta questa stupida neve. Poi, come ogni blogger che si rispetti, segnalo di aver visto al cinema Australia (7) e Revolutionary Road (7.5), che conto di vedere Il Dubbio e che sono in trepidante attesa di Lo Strano Caso Di Benjamin Button. Dalla nostra inviata sulla terra è tutto, passo la linea alle previsioni meteo.