Il weekend è passato tra aperitivi, cene al ristorante indiano – mai più curry in vita mia, giuro – gnocchi alla zucca, pomeriggi sul divano, cupcakes alla nocciola ricoperti di cioccolato, mostre di magritte mancate, domeniche sulle piste con un tempo splendido e tante foto. Da stasera si ricomincia andando a comprare il cibo per i gatti affamati, finendo di sistemare la camera, controllando idraulico, corniciaio, amministratore condominiale, commercialista da trovare, partita IVA da aprire, multa da pagare e bollette.

1 idraulico: telefono, mi dicono che "credevano fossero passati sabato" (eh no) "lei ora non è a casa?" (eh no, faccio questa cosa strana, inusuale, chiamata lavoro) "allora facciamo per sabato mattina alle 8:30" (*°§ç@) "speriamo che si ricordino" (-_-‘)