Voglio Edward Norton, che però quando si ferma a guardarmi sia come uno di quei cartoncini olografici (si dice così?) che basta che muovo un po’ la testa di lato e diventa Clint Eastwood. E che poi quando si taglia la barba e il pizzetto diventa Josh Hartnett – ma solo per poco, che mi sa che è una faccia che stufa – poi ricresce e ritorna lui; e il pistolero. Vado a dormire.