Fatto…

  • Scritto allo Studios a Rodi per tutte le domande che avevamo.
  • Stampate info turistiche da wikitravel e dal sito ufficiale italiano.
  • Scritto un messaggio alla ragazza penanghese (chissà come si dice? Penanghiana?) di flickr. Speriamo non mi prenda per scema.
  • Cercata la data opportuna per evitare la stagione dei monsoni (wiki avverte:Forget about using an umbrella during an equatorial thunderstorm, just get indoors)
  • Fissato l’appuntamento per aggiungere la parola mancante al tatuaggio e fare anche il terzo (già che ci sono)
  • Lanciata la nuova versione di iobloggo.com

… e da fare …
 

  • Cercare una guida cartacea per Rodi.
  • Cercare un negozio online per comprare i miei prodotti Sebastian, la spuma, ahimé, è agli sgoccioli.
  • Chiamare Vodafone per capire che tariffa fare per chiamare i miei sgangherati compagni di viaggio quando mi molleranno in spiaggia da sola.
  • Andare a ritirare l’ultima cornice, ma in macchina (altro che portarmela a mano, questa).
     

Tra l’altro, lunedì sera ho stirato un sacco di roba, ieri sera ho pulito la cucina, martedì niente perché cinema. Insomma, sto mantenendo la casa perfettamente; chissà perché; in genere, con quest’umore, ho solo voglia di sdraiarmi sul divano e star lì a guardare il soffitto.