Torno a casa, faccio entrare la mia leia miagolante, sorrido guardando il tavolo dei miei imgombro da dubbi medicinali, rido pensando ai pipistrelli grossi come polli. Credevo fosse amore e invece… era laroxyl. Ho smesso di prenderlo da quasi una settimana e la vita sorride di nuovo. E stasera ho anche lasciato il numero ad un piacevole barista ;) (e chi ha implementato i post via mail è un genio)