Questo è uno di quei giorni in cui farei una strage. Perché ho troppe cose da fare e troppa gente che mi complica le cose come se non fossero già abbastanza complicate. Gente che ha tempo da perdere ma non ha la concezione del fatto che magari non tutti gli altri hanno lo stesso tempo da perdere. Gente che parla a vanvera. Gente che dice sì lo faccio e poi passano le settimane e niente, e scopri che non l’ha fatto perché non gli hai detto più niente; bello, cos’è, dovevo mandarti un richiamino?

Intanto faccio shopping online, visto che ieri sono stata tutto il giorno a letto. Le stampe deviantart sono arrivate, i moo si sono ufficialmente persi per strada (gli scrivo lunedì mattina), ho trovato gli stivali della mia vita in vendita su un sito inglese e non potevo non prenderli dopo che è un anno che ci sbavo dietro, poi da kaboodle sono finita su questo sito e ohmiodio come si fa a non avere queste cose così kawaii a casa? (uno, due, tre e quattro). Ora vado a ordinarmi le mie cornici, finalmente.