Dunque. Tra mezz’ora esco da questa foresta di tortore in calore :D mi fiondo al negozio di borse – abbiamo appena chiamato (nel senso che ha chiamato una mia collega e io non ho dovuto combattere la telefonofobia) e ce l’hanno (la borsa definitiva, intendo) – poi ci fiondiamo al GGD (sarebbe GGAperitivo, comunque) che sarà all’Executive Lounge – se qualche blogger milanese volesse portare dei mazzi di fiori (calle, gigli o orchidee) alla sua admin quindi sa dove trovarmi dalle 19:00 alle 21:00 (probabilmente ubriaca, visti i due free drinks, quindi forse sono meglio dei fiori finti). E dopo mi hanno appena chiesto di andare a bere qualcosa. Domattina sveglia presto, pastiglia per il malditesta da sbornia, e treno per Roma. Tra l’altro, com’è che i biglietti su internet costano meno che in biglietteria? Mica la sapevo, sta cosa. Quindi, riassumendo: chi conta il mio numero di cellulare ce l’ha; io sarò con una persona che in confronto io sono miss socialità, però posso sempre lasciarlo in albergo ;)