massasere

In casa faceva talmente freddo, che per non accendere riscaldamento o stufetta ieri sera ho mangiato qualcosa al forno e stasera sto stirando. Benedetto inverno.

4 commenti

  • winter ha detto:

    Io ci sono, ti seguo come un’ombra, ti leggo, ti respiro profondamente. Non commento. Mi manca un po’ lo spirito giusto. Sai com’è…non me la passo benissimo. Un abbraccio forte.

  • giancarlo ha detto:

    sì, fa freddo… la mia è una casa che non si scalda mai, che per avere un conforto dovrei pagare una bolletta stratosferica per il riscaldamento… e allora che fai se hai freddo, ti viene da infilarti sotto una coperta, faccio fatica anche a scrivere al pc, quando fa freddo… guardavo le foto della tua casa… è bello e strano insieme guardare le immagini di una casa dove vive qualcuno; ogni angolo in fondo è come se avesse un pizzico di chi vi abita.. poi a me le librerie son sempre piaciute, son quelle che hanno il primo posto in casa mia… nella tua vedo che collezioni bottigliette mignon e che hai letto tutti i titoli di S. King… bella la cucina, sembra che abbia tutto il necessario per preparare cose sfiziose, quando non si è soli magari… per cui difficilmente trovo il tempo e la voglia di prepararmi qualcosa di buono e di diverso… quando torno a sera ho talmente tanta fame che non posso aspettare un minuto di più…. ciao

  • Lui ha detto:

    Amo il freddo per questo

  • tempodiaframma ha detto:

    benedetto riscaldamento autonomo!

    oggi anche all’università avevo freddo.. e poi mi sconcentro!

Rispondi a giancarlo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.