Il fatto che accanto a GranBrico e GranCasa, in cui sono andata a comprare la corda per riparare il famoso stendino (faticosamente fatto), i tasselli per le mensole, la scatola per la presa del telefono (che non monterò mai), i tasselli con gancio per appendere le decorazioni al soffitto e i bastoni per le tende in bagno (che sono già su) e quelle della camera, dicevo, il fatto che accanto questi utilissimi negozi ci sia anche un negozio di scarpe rendere la vita amara; al mio bancomat. Oggi ne ho prese solo due. E mi chiedo: ma come ho fatto a vivere fino adesso senza quelle scarpe nere a pois?

E domani spese informatiche: vado a sostituire questi 20kg di schermo con un lcd qualunque, che la scrivania non ne può più, e a prendermi il supporto per il portatile.

E ora, cena.