Dovrei trovare il tempo di andare a chiedere un appuntamento per il tatuaggio. Ho anche scoperto che nel mio nome, quello finto, c’è il kanji di foglia che avevo seriamente pensato di prendere in considerazione come disegno, così, visto che la foglia d’acero verrebbe di sicuro scambiata per una foglia più allegra. Dovrei trovare il tempo di passare in posta, in banca, di chiamare la seab della mia cara vecchia città che mi dicano quali e quante bollette devo pagargli degli ultimi cinque anni. Dovrei trovare il tempo di sistemare casa. Dovrei trovare il tempo di fare un preventivo che trascino da mesi. Dovrei trovare il tempo di passare a comprare le tende e i loro bastoni. Dovrei trovare il tempo di svuotare la memoria della fotocamera dalle foto da archiviare sotto la voce non aprire e da quelle da mettere su flickr, sbiancato all’occorrenza. Troppe cose per questo Agosto.