Cosa succede al ritorno dalla pausa pranzo ad un’angy sonnacchiosa, impaziente ed elettrizzata per i progetti del weekend? Ha la battuta facile, ecco.

io: *incolla link della nuova grafica di iobloggo*
io: versione semi-finale
*lui*: bela
io: no
io: muggisce
*lui*: ?
io:  "bela" "no muggisce"
io: dai
io: sto ancora ridendo
io: della mia bellissima battuta
*lui*: uh signur

Pare quindi che la gigite sia davvero una malattia incurabile.