Mi fa ridere che ci siano persone – e non cretini, ma persone brillanti – che mentre si discute di splinder e iobloggo, dicano: « sì ma su iobloggo ci sono i blog di costantino ecc. » « ci sono anche su splinder, solo che non avendo le classifiche non li notate » « se su splinder ci fossero le classifiche non sarebbero primi perché ci sono molti altri blog molto seguiti ».
Ma dai! Non bisogna essere laureati in scienze della comunicazione per sapere cosa piace e non piace alla gente. Chinaski e Personalità Confusa saranno decisamente seguitissimi (e a ragione!) ma basta accendere la tv per schiarirsi le idee; ci sono forse loro in televisione a tutte le ore? Ci sono forse programmi pungenti, frizzanti, ironici, divertenti o ci sono cose adatte a chi nemmeno ha la terza elementare? Chinaski o Personalità Confusa fanno quattro milioni di visite l’anno? Mi cadono i coglioni, ecco. Mi sembra tanto un « vivo nel mio mondo immaginario dove le classifiche hanno in cima chi è bravo davvero e non chi attira le masse ».