Insomma, ci sono persone di cui non ho mai avuto gran stima a livello intellettivo ma con cui mi faceva bene passare del tempo.
Però la stima non era così bassa da farmi pensare che, dopo un paio di mesi di silenzio, durante una blanda e inutile chattata – non iniziata da me – mi venisse detto: « ti sei dimenticata il mio compleanno » già è triste di suo perchè a) far notare queste cose che senso ha? b) avrai fatto beh una festa, il mio numero ce l’hai, quindi tira un po’ le somme. Se poi aggiungiamo il resto della conversazione « beh, tu non è che il mio te lo sei ricordato » (che accidenti avrei dovuto rispondere?) « ma è a gennaio il tuo! » « guarda che è a maggio -_-‘ » (più recente del tuo, a dirla tutta) « ah ».
Insomma, questo si chiama tirarsele addosso.