Sono l’unica che – pur amando visceralmente l’egitto e l’africa in generale – trova di cattivo gusto la pubblicità attualmente visibile sulle reti Mediaset (suppongo – sicuramente su italia1) per promuovere l’egitto come meta di vacanze dopo i – mi pare – 3 attentati degli ultimi 2 anni con protagonisti, tra le vittime, turisti italiani, avvenuti tutti in località turistiche?
A detta *sua*, sì. Ma io non cambio idea. Ognuno è libero di far quel che vuole – ovvio; trovo solo che sia di cattivo gusto pubblicizzare il turismo in egitto (dopo i vari avvertimenti dello stato a non andarci che ormai pare siano allegramente caduti in prescrizione).