« Turn me back into the pet that i was when we met.
I was happier then with no mind-set. »

Non ho proprio niente da scrivere. Non ho tempo, né voglia, di pensare a qualcosa da scrivere quando è evidente non c’è nulla che valga davvero la pena scrivere.
Dopo tre anni e due mesi questo blog mi sembra davvero inutile. Inutile per me. Inutile perché è inutile scrivere cose che non interessano nemmeno a me. Ed è dannoso essere letti da chi non capisce; da chi rigira parole scritte mesi fa per insultare; e se è inutile e dannoso, non rimane nessun motivo per scriverci, ora.
E’ che a me la gente non piace; non piace quasi nessuno. Preferisco starmene da sola, piuttosto che con il genere di persone che mi capita di vedere in giro. E qui sui blog, le persone valide sono molte. Perché te ne accorgi subito, da cosa e come scrive, se una persona va evitata; non lo scopri dopo troppo tempo. E allo stesso modo hai l’opportunità di conoscere subito lati positivi che nella quotidianità spesso non è facile notare. Però c’è troppa, troppa gente. E come nella vita reale, nove su dieci sono persone da scartare, da buttare. E mi intristisce, non posso farci niente. Preferisco non vedere, preferisco non notare, preferisco non frequentare, quindi.
E’ che le parole feriscono. E ferisce vederle usare senza criterio. E si può anche dire – a ragione – « che cosa t’importa di quello che pensa quello lì che nemmeno conosci », beh, a me importa; non posso farci nulla. In casi estremi può non importarmi più – in questo sono migliorata grazie al blog – ma mi importa ancora il resto delle volte; sarò forse debole, sarò giudicata stupida, sarò sicuramente insicura; sicuramente. Però dipendo dal giudizio degli altri. E gli altri, molti di loro, danno giudizi senza avere un cervello. O senza usarlo. O usandolo senza coscienza.
Non è solo per questo, la pausa, certo. Ma in questi giorni aprire questa pagina mi intristisce e preferisco non intristirmi, per ora.

« I’m looking in on the good life i might be doomed never to find.
Without a trust or flaming fields am i too dumb to refine? »